VARIE
02.10.2016 - 29.01.2017
Per Kirkeby: i luoghi dell'anima del grande maestro scandinavo
Museo d'arte
6850 Mendrisio
Orari
Lu: Chiuso
Ma-Ve: 10.00-12.00 / 14.00-17.00
Sa-Do: 10.00-18.00

La mostra organizazta al Museo d'arte Mendrisio é la prima importante retrospettiva in area italiana. RIpercorre l'opera di Per Kirkeby concentrandosi sul periodo della maturità (1983-2012), essenzialmente rivolto alla pittura. Oltre 80 opere, tra dipinti, sculture e lavori su carta, di forte impatto emotivo sintetizzano al meglio il suo lavoro, evolutosi nel tempo in senso lirico-informale. Suggestive serie di dipinti di grande formato, connotati da un incesante dialogo tra scultura e materia, tenebre e luce, testimoniano un profondo sapere storico artistico e l'intenso rapporto dell'artista con la natura e i suoi infiniti paesaggi esplorati durante i moltissimi viaggi.

Per Kirkeby è, al pari di Richter, Polke, Kiefer, Penck, Immendorff, Lüpertz e Baselitz, uno dei maggiori artisti contemporanei del Nord Europa.

Ancor più, si profila come una delle più straordinarie e complessefigure del mondo culturale scandinavo del dopoguerra: pittore ma anche geologo, scultore, scrittore, saggista, poeta, uomo di cinema (celebre la collaborazione con il regista Lars von Trier) e di teatro. Il suo articolato lavoro é stato oggetto di ampie retrospettive nei principali musei del mondo, dalla Tate Gallery di Londra alla Philips COllection di Washington, dal Palais des Beaux-Arts di bruxelles all'Arts Club di Chicago, e molte delle sue opere sono oggi rappresentate nei più importanti musei internazionali: Metropolitan e MoMA di New York, Centre Pompidou di Parigi, Louisiana Museum of Art di Copenaghen tra gli altri.

02.10.2016 - 29.01.2017
Per Kirkeby, geologo e artista
Museo dei fossili
6866 Meride

In contemporanea alla retrospettiva su Per Kirkeby organizzata dal Museo d'Arte Mendrisio, sarà allestita una piccola mostra temporanea di alcune opere, fotografie e libri con l'obiettivo di illustrare il rapporto dell'artista scandinavo con la geologia.

Saranno espsote 8 incisioni del 2011 che mostrano l'impiego stilizzato da parte di Kirkeby di forme naturali quali paesaggi, stalattiti o flora.

08.10.2016 - 22.01.2017
Federico Seneca (1891-1976): Segno e forma nella pubblicità
m.a.x. museo
6830 Chiasso
Orari
Ma-Do: 10.00-12.00 / 14.00-18.00

Esposizione a cura di Marta Mazza e Nicoletta Ossanna Cavadini

Inaugurazione: sabato 8 ottobre 2016 ore 17.30

Parteciperanno:

  • Davide Dosi: Capo Dicastero Educazione e Attività culturali di Chiasso
  • Eleonora Rossi Wipper: Vicario Console Generale d'Italia a Lugano
  • Daniele Ferrara: Direttore Polo Museale del Veneto
  • Marta Mazza: Direttore Museo Nazionale Colelzione Salce di Treviso
  • Marco Pierini: Direttore Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia
  • Bernardino Seneca: Figlio dell'artista

 

"Una seggiolina tutta per me": in ogni sala del m.a.x. museo un'opera appesa ad altezza di bambino con tre mini sedie

 

Visite guidate gratuite, con ingresso al museo a pagamento:

  • domenica 16 ottobre 2016 ore 10.00
  • domenica 22 gennaio 2017 ore 16.00

 

Laboratori didattici per bambini e adulti, cone merenda finale:

  • mercoledì 19 ottobre 2016 ore 15.00-17.00: "Creiamo un logo"
  • sabato 29 ottobre 2016 ore 14.00-17.00: "Ideare una pubblicità attraverso una linea"
  • sabato 26 novembre 2016 ore 15.00-17.00: "Disegnamo...tanti baci"

 

"Federico Seneca: l'arte della comunicazione creativa tra segno e forma", conferenza di Marta Mazza: venerdì 21 ottobre 2016 ore 20.30 presso il Foyer del Cinema Teatro Chiasso in occasione della XVI edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo.

 

"Mamme e bebè al museo": sabato 26 novembre 2016 ore 10.30 visita guidata a misura di famiglie con bebè, passeggini e carrozzine.

16.10.2016 - 22.01.2017
La scultura lignea nel Canton Ticino dal Medioevo al Settecento
Pinacoteca Züst
6862 Rancate
Tel: +41 91 816 47 91

La Pinacoteca offre al pubblico una panoramica della scultura in legno nell'area dell'attuale Canton Ticino, dal Medioevo al Settecento. Si presenteranno una quarantina di oggetti, scelti con particolare attenzione alla qualità, alla rappresentatività tipologica e iconografica, alla varietà anche estetica.

16.10.2016 - 22.01.2017
Legni preziosi: sculture, busti, reliquiari e tabernacoli dal Medioevo al Settecento
Pinacoteca Züst
6862 Rancate
Orari
Lu: Chiuso
Ma-Ve: 09.00-12.00 / 14.00-18.00
Sa-Do: 10.00-12.00 / 14.00-18.00

È Mario Botta a firmare l'alelstimento della raffinatissima esposizione che la Pinacoteca Züst dedica alla scultura lingnea. Il grande architetto ha studiato ogni dettaglio affinché il visitatore sai immerso in un'atmosfera suggestiva e solenne, in cui la sacralità delle immagini esposte risulta pienamente valorizzata.

La mostra presenta una carrelalta di sculture in legno dal XII al XVIII secolo provenienti da musei, chiese e monasteri del territorio ticinese, dove questi autentici capolavori sono stati ogeto di devozione e ammirazione per secoli.

Da sempre il legno rappresenta uno dei mezzi più disponibili ed economici, anche perché di facile trasporto, attraverso i quali l'uomo cerca un contatto con la sfera del sacro.

22.10.2016 - 12.03.2017
Luisa Lambri - Maureen Galalce
Fondazione Rolla
6837 Bruzella

Luisa Lambri - Maureen Gallace è la dodicesima mostra ospitata nell'ex scuola d'infanzia di Bruzella, sede della Fondazione Rolla.

Le opere apaprtengono alla collezione privata di Rossella e Philip Rolla che rpesentano in questa occasione quattro fotografia di Luisa Lambri, quattro dipinti e un disegno di Maureen Gallace.

Luisa Lambri, fotografa, e Maureen Gallace, pittrice, entrambe figure di spicco a livello internazionale nei rispettivi settori, entrambe con un nuovo e caratteristico approccio all'arte visiva, sono presentate insieme per la prima volta.

 

Ingresso libero

Sabato 22 ottobre e domenica 23 ottobre dalle 11.00 alle 18.00

Ogni seconda domenica del mese dalle 14.00 alle 18.00

E su appuntamento

Per informazioni: e.brunati@rolla.info

27.11.2016 - 05.03.2017
La bambinaia di Rita Hayworth
Museo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Orari
Lu: Chiuso
Ma-Sa: 10.00-17.00
Do: 10.00-18.00

L'esposizione presenta il recente progetto di Katja Snozzi - fotografa nota soprattutto per i suoi reportage di guerra e di taglio etnografico - dedicato a donne e uomini ultracentenari residenti nelle varie regioni linguistiche della Svizzera, che l'artista ha visitato e ripreso nelle loro dimore o in case di cura. I volti e le mani dei protagonisti, resi con accurati giochi di luce che ne esaltano l'espressività e la vitalità, ci immergono in una realtà viva, emotivamente carica di senso, evocativa  di un passato che si palesa ancora in tarda età, nell'intimo dialogo con la fotografia e la sua macchina da presa. Nuovamente il Museo Vincenzo Vela si china, attraverso una mostra d'arte contemporanea, su un tema di attualità sociale e politica, nello specifico l'invecchiamento della popolazione, oggi inteso per lo più come dato esclusivamente negativo, di presa a carico di un segmento di cittadini ritenuto improduttivo. Ad esso si contrappongono in mostra storie e atteggiamenti di vita sorprendente lucidi, poetici e talvolta tragici, che solelvano quesiti sulla nostra esistenza. La componente scultorea delle imamgini suggerisce un confronto diretto con ritratti dello scultore Vincenzo Vela, anch'essi presenti in mostra.

04.12.2016 - 18.02.2017
COSTELLAZIONE Fotografie da una collezione privata
Via Gruetli 1
6830 Chiasso
Tel: +41 91 6837949
Orari
Ma-Ve: 9-12 / 14-18.30
Sa: 9-12

Questa mostra in galleria Cons Arc, programmata a cavallo di fine anno, è una proposta arrivata grazie ad un collezionista svizzero che, per motivi di spazio, vuole mettere in vendita una parte della sua bella collezione di fotografie raccolte durante 30 anni. 

Inaugurazione: domenica 4 dicembre 2016 ore 11 - 13

Chiusura di fine anno: dal 24 dicembre 2016 al 10 gennaio 2017



 

08.12.2016 - 31.05.2017
Bissone e le sue luci
6816 Bissone

Bissone Group orgnaizza il 1° concorso fotografico "Bissone e le sue luci".

Categorie: Smartphone - Foto - Artistica

22.01.2017 - 05.03.2017
Anna Meschiari, A come Arcipelago
Casa Pessina
6853 Ligornetto
Orari
Sa-Do: 14.00-18.00

Inaugurazione della mostra fotografica di Anna Meschiari
Rinfresco alla presenza dell’artista


sabato e domenica 14.00-18.00
Entrata libera
Tutte le opere sono in vendita

22.01.2017 - 22.01.2017
Orchestra Arcadia
Centro presenza Sud
6850 Mendrisio
Orari
Do: 17.00

PYOTR ILYICH TCHAIKOVSKY

Valzer dall’Evgenij Onegin, op.24, Atto II (1879)

Concerto per violino e orchestra in re maggiore, op.35 (1881)

JOHANNES BRAHMS

Terza Sinfonia in fa maggiore, op.90 (1883)

28.01.2017 - 28.01.2017
Trance - Traum
Museo d'Arte Mendrisio
6850 Mendrisio
Orari
Sa: Ore 17.00

Un viaggio nella poesia di Tomas Transtromer

Concerto a due
Francesco Dillon, violoncello
Emanuele Torquati, pianoforte

Entrata a offerta libera

29.01.2017 - 29.01.2017
Sagra del Beato Manfredo Settala
6826 Riva San Vitale
Tel: +41 91 641 30 50
Fax: +41 91 641 30 59
Orari
Do: 10.00-17.00

Una delle ricorrenze religiose più sentite del Mendrisiotto è quella del Beato Manfredo, nobile proveniente da Settala (Milano) che visse eremita sul Monte San Giorgio. Dopo la sua morte, avvenuta il 27 gennaio 1217, le sue spoglie furono collocate a Riva San Vitale, dove ogni anno sono esposte alla preghiera. Una sua effigie si trova nel Battistero di Riva. A lui sono attribuite diverse grazie, di cui sono testimoni gli ex voto appesi in chiesa, e anche il miracolo di aver trasformato delle pietre in pane durante un periodo di carestia.

 

In memoria di quell'episodio, la tradizione vuole che ogni anno sia distribuito tra gli abitanti del borgo il pane benedetto. La sagra si svolge a Riva San Vitale, solitamente l'ultima domenica di gennaio, da tempo immemorabile. Oltre alla venerazione della tomba del santo, in passato era consuetudine una sosta al banco della "perdonanza", biscotti dell'occasione, che erano venduti davanti alla chiesa.

 

29.01.2017 - 29.01.2017
"Io sono un'altra"
Museo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Orari
Do: 11.00

Attraverso imamgini in video, l'artista Camilla Parini presenta il suo progetto "Io sono un'altra", adattato per la mostra in corso al Museo. La performer  incontrerà diverse anziane nelle loro case e le inviterà a creare i propri autoritratti utilizzando il corpo della performer stessa, che diviene luogo privilegiato dove ricreare l'immagine che hanno di loro stesse.

05.02.2017 - 05.02.2017
Per Te
Centro scolastico Canavee
6850 Mendrisio
Orari
Do: 16.00

Teatro in libertà per grandi e piccini

Compagnia Arione de Falco, con Annalisa Arione e Dario de Falco

Musiche di Paolo Codognola

05.02.2017 - 05.02.2017
Beethoven si diverte
Via Dante Alighieri 3b
6830 Chiasso
Tel: +41 916950916
Orari
Do: Dalle ore 17.00

Chiasso Cinema Teatro - Spettacolo-Musicoteatrale

Attrice: Pamela Villoresi
Soprano: Martina Jankova
Tenore: Marcello Nardis
Violino: Ana Kotkova
Violoncello: Claude Hauri
Pianoforte Corrado Greco
Musiche L. Van Beethoven

05.02.2017 - 05.02.2017
ODISSEA : un racconto che ritorna
Aula Magna Scuole Comuni
6833 Vacallo
Orari
Do: dalle 17.00

Spettacolo teatrale per tutti a partire dai 12 anni

in scena: Nicola Cioce e Cinzia Morandi

parole : Daniela Almansi

regia: Luca Chieregato

10.02.2017 - 10.02.2017
L’ascolto e la comprensione del bambino quando ancora non parla
Centro sociale di Vacallo
6833 Vacallo
Orari
Ve: Alle 20.30

È una serata dedicata alle mamme, ma anche ai papà, con figli nel primo anno di vita.

Seguiranno alcune mezze giornate in cui la mamma, da sola o in gruppo, ognuna con il proprio bambino, potrà partecipare e sarà aiutata praticamente a osservare il bimbo in relazione con lei, per capire il linguaggio preverbale del bimbo e la modalità con cui ci si fa capire.

11.02.2017 - 12.02.2017
Atelier del movimento
Museo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Orari
Sa: 15.00-17.00
Do: 10.00-12.00

Il rinomato coreografo e danzatore Thierry Thieu Niang, protagonista del film "Une jeune fille del 90 ans", diretto da Valeria Bruni Tedeschi e Yann Coridian, propone ad un pubblico di seniors (60-100 anni), sia principianti che amateurs, un atelier volto a sperimetnare il movimento come luogo della condivisione dell'immaginario, dei linguaggi e della cultura.

12.02.2017 - 12.02.2017
Come lavora un paleontologo
Museo dei Fossili
6866 Meride
Orari
Do: 14.00-16.30

14.00-15.00 Come si classifica un fossile?

15.30-16.30 Come si libera un fossile dalla roccia?

Accompagnati da una guida formata, i ragazzi potranno scoprire i segreti della paleontologia.

12.02.2017 - 12.02.2017
"Une jeune fille de 90 ans"
Museo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Orari
Do: 15.30

Proiezione del film "Une jeune fille de 90 ans" alla presenza di Yann Coridian, co-regista del film, e Thierry Thieû Niang. Presentato alla scorsa edizione del Festival del Film di Locarno, racconta l'esperienza di Niang. Nel film i registi riprendono il lavoro del coreografo presso una casa per anziani, dove, grazie alla sua presenza, il tempo si fa sospeso, il corpo non ha più peso e non risponde alle leggi della gravità. Al centro di questa utopia vi è Blanche, la "jeune fille de 90 ans" che darà forma a una propria storia d'amore con il ballerino.

15.02.2017 - 15.02.2017
Il risveglio delle cave di Arzo
Museo dei Fossili
6866 Meride
Orari
Me: 20.15

Il presidente del Patriziato di Arzo, Aldo Allio, e l'architetto Enrico Sassi illustreranno l'avanzamento del progetto di riqualificazione, ristrutturazione e valorizzazione del territorio delle cave di Arzo.

15.02.2017 - 15.02.2017
Il risveglio delle cave di Arzo
Museo dei Fossili
6866 Meride
Orari
Me: 20.15

Il presidente del Patriziato di Arzo, Aldo Allio, e l'architetto Enrico Sassi illustreranno l'avanzamento del progetto di riqualificazione, ristrutturazione e valorizzazione del territorio delle cave di Arzo.

23.02.2017 - 28.02.2017
Carnevale Nebiopoli

All'apertura del Carnevale le autorità comunali cedono le redini della città al Primo Ministro (re del carnevale) che, per l'occasione, trasforma la città in Libera Repubblica di Nebiopoli. Sotto l'autorità del Primo Ministro, la satira e il divertimento regnano sovrani.

Il Martedì Grasso, lungo le vie cittadine, sfila il famoso Corteo Mascherato Nebiopoli (ore 14.00). Bande e guggen, gruppi mascherati e carri rappresentano - in modo satirico ed ironico - eventi avvenuti durante l'anno trascorso. I festeggiamenti proseguono con grande festa nei capannoni e per le vie cittadine sino a martedì, giorno della chiusura di Nebiopoli.

 

05.03.2017 - 05.03.2017
Concerto di Sandro Schneebeli
Museo Vincenzo Vela
6853 Ligornetto
Orari
Do: 16.00

Finissage della mostra "La bambinaia di Rita Hayworth".

Concerto di Sandro Schneebeli - Acoustic Solo Guitar, legato alla recente pubblicazione del suo album SOLO. Per mandato del Museo Vincenzo Vela, l'artista è autore della colonna sonora del DVD MondoMovimenti, video realizzato da Katja Snozzi.

 

Ore 15.30: il noto scrittore Iso Camartin guiderà il pubblico attarverso la mostra.

16.03.2017 - 18.03.2017
Festival di Cultura e Musica Jazz
Via Dante Alighieri
6830 Chiasso
Tel: +41 91 695 09 14

Il festival di cultura e musica jazz di Chiasso, rappresenta un appuntamento di grande richiamo per gli amanti di musica e cultura jazz. Nel corso degli anni, al Festival di Chiasso si sono esibiti musicisti di fama internazionale (Archie Shepp, Anthony Braxton, Gato Barbieri, Johsua Reedman, Stefano Bollani) nell'ambito di un programma di sicura qualità e con proposte variegate che attirano non solo appassionati, ma anche un pubblico più eterogeneo. 

 

 

17.03.2017 - 17.03.2017
"La genesi dei fossili del Monte San Giorgio"
Museo dei Fossili
6866 Meride
Orari
Ve: 20.30

Conferenza a cura del Dr. Heinz Furrer e inaugurazione mostra temporanea.

Già curatore presso l'Istituto e Museo di paleontologia dell'Università di Zurigo, il Dr. Furrer è anche membro della Commissione scientifica transnazionale del Monte San Giorgio.

Per l'occasione sarà anche allestita una mostra temporanea dedicata ai recenti ritrovamenti e studi di fossili estratti dai giacimenti fossiliferi del Monte San Giorgio.

18.03.2017 - 19.03.2017
Festa San Giuseppe
Oratorio
6872 Somazzo

Sabato 19 Marzo: Festa del Patrono San Giuseppe all'Oratorio di Somazzo

Domenica 20 Marzo: Festa di San Giuseppe a Erbonne

26.03.2017 - 26.03.2017
Storia della terra, e della vita
Museo dei Fossili
6866 Meride
Orari
Do: 14.00-16.00

Ripercorriamo insieme le tappe più importanti della storia della vita, aiutandoci con immagini e modellini da posizionare correttamente lungo la "linea del tempo".

26.03.2017 - 26.03.2017
Il principe Bestia
Centro scolastico Canavee
6850 Mendrisio
Orari
Do: 16.00

Teatr in libertà per grandi e piccini

Oltreilponte Teatro, di e con Beppe Rizzo

Collaborazioni di Valentina Diana e Cristina Daneo

31.03.2017 - 02.04.2017
Fiera di primavera
Palapenz
6830 Chiasso

Fiera di Primavera è la manifestazione che celebra l’arrivo della bella stagione presentando svariati spunti per poterla godere al meglio.

Dall’1 al 3 aprile, il centro Palapenz di Chiasso si animerà di colori, fragranze, prodotti e servizi che richiameranno i sapori della primavera. Oltre 100 espositori vi attendono per affascinarvi e intrigarvi con le loro produzioni.

Fiera di Primavera si presenta come un punto di ritrovo e riferimento per tutti gli abitanti del circondario e non solo: con i suoi numerosissimi eventi collaterali e con il suo street food esterno la manifestazione si ripromette di veicolare all’interno dell’area espositiva numerosi visitatori provenienti  da tutto il Ticino.

Oltre ad un ricco ed esauriente lato espositivo, la manifestazione sarà caratterizzata da un fitto programma di eventi collaterali, dove seminari e conferenze andranno a giocare un ruolo fondamentale, visto il tema della manifestazione. I settori che verranno trattati saranno svariati e molteplici, capaci di creare interesse verso tutti i visitatori della manifestazione: dal  giardinaggio all’artigianato, dal benessere allo sport,  senza dimenticare la cura verso i nostri amatissimi animali domestici e molto altro ancora. Ovviamente tutti i temi saranno ispirati al filone portante della manifestazione: la primavera e il piacere di vivere all’aria aperta.

12.04.2017 - 12.04.2017
Pasqua: Rappresentazione della Passione
6877 Coldrerio
Tel: +41 91 641 30 50
Orari
Me: 20.30

A Coldrerio, villaggio situato a poca distanza da Mendrisio, da ormai più di sessant'anni il Mercoledì santo viene proposta la rappresentazione della salita al Calvario di Gesù e della sua Crocifissione. Sulla collina del Ciossetto, in un'atmosfera tragica e intensa, viene rievocata - attraverso il susseguirsi di diverse scene - la Passione di Gesù fino al suo epilogo.

13.04.2017 - 14.04.2017
Processioni storiche pasquali
6850 Mendrisio
Tel: +41 91 641 30 50
Orari
Gio-Ve: 20.30

La settimana santa a Mendrisio è caratterizzata dalla rappresentazione della passione e della morte di Gesù. Il giovedì prima di Pasqua, al tramonto, il corteo dei figuranti attraversa il centro rappresentando la salita al Calvario: legionari a cavallo al suono delle trombe, un Gesù sofferente e coronato di spine, una mesta Veronica che mostra il sudario, i soldati romani e tanti altri personaggi storici.

La processione del venerdì santo ha un carattere di mestizia e devozione. La Vergine e il corpo di suo Figlio sono portati per le vie del borgo da confraternite e religiosi, tra due ali di folla che si raccoglie in silenzio. A creare il suggestivo scenario, oltre la luce fioca della sera, contribuiscono soprattutto i magnifici "trasparenti" (lampioni e tele illuminate), realizzati da vari artisti della regione e le cui origini spaziano dal Seicento ai giorni nostri.

Affascinante mescolanza di religiosità popolare, misticismo, teatralità e arte, i cittadini di Mendrisio di ogni età partecipano come figuranti all'evento. Una tradizione profondamente radicata che può forse sembrare anacronistica. Ma è proprio l'osservanza di un rito tramandato dai padri a far rinascere, puntualmente ogni anno, lo spirito unico che si respira per le antiche vie del Borgo, durante le processioni e nei giorni che le precedono. Un appuntamento imperdibile e unico, dove la storia diventa spettacolo nel perpetuarsi della tradizione.

01.05.2017 - 01.05.2017
Mangialonga

La Mangialonga é la manifestazione enogastronomica più attesa, ma anche quella maggiormente legata al territorio, ai suoi prodotti ed ai suoi attori.

Mendrisio é il comune più vignato del Cantone quindi si è deciso di far partire l’escursione eno-gastronomica 2015 dal Mercato coperto alle 8.00.

I gruppi di persone s’incammineranno in direzione di Corteglia e raggiungeranno Castel San Pietro, per quindi rientrare a Mendrisio attraversando la Collina degli Ulivi.

La Vineria dei Mir ha infatti siglato un accordo con Arcobaleno per permettere ai partecipanti della Mangialonga di raggiungere Mendrisio utilizzando i mezzi pubblici gratuitamente.

Per tutti coloro che non potranno partecipare alla manifestazione segnaliamo che dalle 10.00 alle 22.00, il Mercato Coperto diverrà un grande mercato dei prodotti che saranno proposti presso le soste della Mangialonga.

Posti limitati.

Con qualsiasi meteo.

05.05.2017 - 07.05.2017
ChiassoLetteraria
Via Dante Alighieri 4
6830 Chiasso
Tel: +41 79 284 64 86

Il Festival di letteratura ChiassoLetteraria viene creato nel 2006 dall’omonima associazione con sede a Chiasso.

Ben presto il festival si profila come una delle principali e più seguite manifestazioni in campo letterario non solo del Ticino, ma anche a livello nazionale.

A seguirla, un folto pubblico intergenerazionale che tocca ormai da alcuni anni le 5'000 unità. 

ChiassoLetteraria, un festival pulsante che ha saputo acquistare credibilità negli ambienti culturali e nel pubblico.

21.05.2017 - 21.05.2017
Fiera dell'Antiquariato
6850 Mendrisio
Orari
Do: 9.00-18.00

Arte e Collezionismo. Argenti, gioielli, vetri porcellane, maioliche, numismatica, filatelia, libri, sculture, arte popolare, tessitura, mobili, arti extraeuropee, militaria, giocattoli, ferri, design del '900, e dipinti dal XVI al XX secolo, grande presenza di dipinti di pittori ticinesi dall'ottocento al novecento. Oltre 120 espositori professionisti.

27.05.2017 - 27.05.2017
Concerto di primavera
Chiostro Palazzo comunale
6826 Riva San Vitale

Organizzato dalla Filarmonica comunale

In caso di brutto tempo si terrà presso la Scuola Media

04.06.2017 - 13.06.2017
Novena e Festa del Santo
Santuario Sant'Antonio
6828 Balerna

Sabato 10 giugno a partire dalle ore 20.00 sarà celebrata la Santa Messa, seguita da processione con la Reliquia del Santo, concerto e spettacolo pirotecnico.

L'abituale incontro con anziani e amalti é previsto per martedì 13 giugno a partire dalle ore 15.00.

16.06.2017 - 17.06.2017
Festate - Festival di culture e musiche dal mondo
Orari
Ve-Sa: 21.00

Un viaggio multietnico dall'Africa all'America latina, dall'Europa all'Oriente, attraverso ritmi e sonorità tradizionali e innovative sul palco di Festate. È questa in sintesi l'etichetta della kermesse musicale chiassese, ricchissima di incontri con suoni e culture dei cinque continenti, un vero crocevia di ritmi da tutto il mondo che ogni anno fanno vibrare la piazza gremita di spettatori entusiasti. Artisti agli esordi o avanguardisti e musicisti già famosi si esibiscono sul palco di Festate, dando vita a un incontro diventato irrinunciabile per chi ama assaporare il piacere della multiculturalità.

24.06.2017 - 25.06.2017
Sagra della costina
6832 Seseglio
Orari
Sa-Do: 19.00
Buvette fornitissima e banco dei dolci casalinghi. La manifestazione si tiene con qualsiasi tempo.
24.06.2017 - 24.06.2017
Festa della Musica
Museo d'Arte, Chiostro dei Serviti - Chiesa S.Giovanni - Sala Musica nel Mendrisiotto
6850 Mendrisio
Orari
Do: 17:00

Ritorna la programmazione di musica classica e jazz che si svilupperà nel corso del pomeriggio attorno al Chiostro dei Serviti e alla Chiesa di San Giovanni. Questa terza edizione si chiuderà con l’anteprima al pubblico del nuovo disco di Ekat Bork, artista di origini russe da alcuni anni in Ticino, che proporrà uno show concepito per la Festa della Musica. La manifestazione sarà la tappa dei tour estivi e di presentazione degli album di numerosi artisti emergenti: Make Plain, Nic Gyalson, Hazan (ITA) e Karavans (ITA). Dopo diversi anni lontano dai palchi, i Soundfollowers torneranno ad esibirsi. Ci sarà spazio anche per i vincitori dell’edizione 2016 di Palco ai Giovani: i Deathstalker. L’evento sarà aperto dal concerto di 30 corni delle alpi della neo-costituita Associazione Corno delle Alpi della Svizzera Italiana (ACASI), protagonista dello spettacolo della cerimonia d’inaugurazione della galleria di base del GottardoI concerti si alterneranno in tre sedi ideali scelte in base al repertorio proposto:

la Chiesa San Giovanni, costruita in stile tardobarocco nei primi decenni del XVIII secolo, dove si sentiranno risuonare pagine del periodo barocco per organo solo e per ensemble;

la Sala di Musica nel Mendrisiotto dove, grazie alla presenza del magnifico Pianoforte Steinway Gran Concerto messo a disposizione dall’Associazione Mendrisio Mario Luzi Poesia del Mondo, nell’ambito della sezione musicale dedicata ad Arturo Benedetti Michelangeli, presieduta da Paolo Andrea Mettel, verranno proposte pagine incentrate su temi del folclore slavo quali le Danze Ungheresi di Brahms e le Danze Slave di Dvorak;

il Chiostro dei Serviti, dove avrà luogo il concerto finale incentrato sulla musica Kletzmer e che vedrà protagonista il gruppo klezmorim maseltov.

Programma SEZIONE MUSICA CLASSICA:

CHIESA DI SAN GIOVANNI ore 16.30

Apertura con un breve intervento musicale all’organo di Achille Peternier di Mendrisio

CORO DI SAN MARTINO DI MALNATE ore 18.15

Ensemble di chitarre del Conservatorio della Svizzera italiana

 
SALA MUSICA NEL MENDRISIOTTO Ore 17.00

PROFUMI DELL’EST 
musiche da camera dell’Est Europa


CHIOSTRO DEI SERVITI / MUSEO D’ARTE

ore 17.30
GIRANDOLA D’ARPE
musiche tradizionali irlandesi

ore 20.30
KLEZMORIM MASELTOV
Spettacolo di cabaret Yiddish
Spettacolo di musiche, storie e racconti dal mondo yiddish

 

MAGGIORI INFORMAZIONI SU TUTTA LA MANIFESTAZIONE,MUSICA JAZZ, MUSICA POPOLARE, ROCK, POP, OLTRE 200 ARTISTI, STREET FOOD & CORNERS, BAR, RISTORANTI
http://festadellamusica.ch/

ENTRATA LIBERA


 

 

29.06.2017 - 29.06.2017
Festa Patronale di San Pietro
Piazzale Chiesa Parrocchiale
6817 Maroggia

Durante la giornata di giovedì 29 giugno si svolgerà la Festa Patronale di San Pietro. Al temrine della processione eucaristica alle ore 11.45 saranno serviti un aperitivo e dei cappelletti. In serata si terrà il consueto concerto della società filarmonica di Arogno. Il tutto si svolgerà nel piazzale antistante la Chiesa Parrocchiale.

30.06.2017 - 01.07.2017
Estival Jazz Mendrisio
Piazzale alla Valle
6850 Mendrisio
Tel: +41 91 641 30 50
Orari
Ve-Sa: 20.30

Un cocktail di jazz nelle sue numerose tonalità, unito a blues, pop, soul funk, rock e world music, per una manifestazione unica in Europa nel suo genere. Una serie di concerti open-air gratuiti, offerti alle migliaia di appassionati che gremiscono le piazze di Lugano e di Mendrisio, per ammirare le performances di grandi artisti di fama mondiale.

 

E' questa la ricetta del successo di Estival Jazz, nato nel 1979 e diventato ormai uno degli appuntamenti più importanti dell'estate musicale in Europa. Al jazz, unico genere proposto nei primi anni di Estival, sono state affiancate proposte musicali, con interpreti provenienti da moltissimi paesi, che hanno contribuito ad aumentare prestigio e fama della kermesse luganese, calamitando un pubblico vasto ed eterogeneo.

 

Nei suoi primi 30 anni di vita, Estival Jazz può vantare nel suo carnet la presenza di artisti prestigiosi quali Miles Davis, B.B. King, Ray Charles, Bobby McFerrin, Keith Jarret, Herbie Hancok, Gato Barbieri, Van Morrison, Taj Mahal, Khaled, Oscar de Leon, Joe Zawinul, Youssou N'Dour, ecc. Molti fra i musicisti più famosi sono tornati più volte a Lugano, per esibirsi sul palco di Estival accanto ad artisti giovani e meno noti, dando vita a una serie di "memorabili serate musicali".

22.07.2017 - 23.07.2017
Sagra del pesciolino
6827 Brusino Arsizio
Orari
Sa: 19.30-01.00
Do: 19.00-24.00

Tipica sagra popolare dedicata al pesciolino. Cena a base di pesce con accompagnamento musicale. Distribuzione pesciolini e altre specialità alla griglia.

Ingresso libero.

 

01.08.2017 - 01.08.2017
Natale della Patria
Piazzale a lago
6826 Riva San Vitale

Natale della Patria organizzato da Municipio/Filarmonica

01.08.2017 - 01.08.2017
Festa Nazionale
Lido comunale
6817 Maroggia

Il Comune di Maroggia, in collaborazione con il gerente del Lido Comunale, propone una serata con musica dal vivo e fuochi d'artificio. Il tutto si svolgerà al lido comunale di Maroggia.

05.08.2017 - 07.08.2017
Sagra di Santo Stefano
6832 Pedrinate
Festa e divertimento.
15.08.2017 - 15.08.2017
Agroblues
Orari
Sa: dalle 19.00

Ferragosto nel Mendrisiotto è anche AGROBLUES!

La Vineria dei Mir propone anche quest'anno un interessante appuntamento per festeggiare l’estate ed i prodotti del territorio, in una cornice assolutamente particolare e privilegiata.

 

Agroblues è il nome della manifestazione che puntualmente si ripresenta il 15 agosto, una manifestazione che, come le altre manifestazioni organizzate dalla Vineria dei Mir, vuole ancora una volta portare la gente a frequentare il territorio creando un interessante e particolarmente apprezzato connubio tra territorio e prodotti.

 

L'evento sarà curato in ogni suo aspetto dal gruppo di amici-volontari della Vineria che devolveranno eventuali introiti in beneficienza. Il costo per persona tutto compreso sarà di CHF 100.- Il menu della cena sarà a base di prodotti del territorio ed accompagnata da vini.

Le iscrizioni sono aperte e vi sono ancora alcuni posti liberi! Una manifestazione da non perdere per gustare momenti estivi assolutamente particolari, nella Regione da scoprire!

Il programma dell’edizione 2016 propone:
Aperitivo a partire dalle ore 19.30 nella Tenuta Montalbano di Stabio, a seguire cena, servita ai tavoli, con menu a sorpresa, accompagnato dai vini di Monticello della Cantina Sociale

Concerto Blues con il complesso Max Dega & Shurablues
Il numero dei posti è limitato a 150 e le prenotazioni saranno aperte a partire da sabato 23 luglio sul sito online della Vineria dei Mir.

24.08.2017 - 27.08.2017
XVIII Festival internazionale di narrazione

Le intenzioni del Festival di narrazione sono quelle di restituire alle corti, ai giardini e alla piazza il loro fondamentale ruolo di incontro tra persone di età e provenienza diversa, alle parole il loro magico potere di intrecciare destini lontani e alle storie, che hanno la legittima urgenza di essere raccontate, l’attenzione e l’accoglienza di un pubblico pronto ad ascoltarle.

Come sempre, le numerose proposte per adulti e bambini, offriranno una vasta panoramica delle diverse tendenze artistiche che convivono sotto il genere del teatro di narrazione e che convergono nella scelta di abbandonare l’artificio della maschera e del personaggio teatrale per recuperare un contatto diretto con il pubblico.

 

25.08.2017 - 26.08.2017
Festa delle Corti
Orari
Ve: 18.00-02.00
Sa: 09.00-02.00
27.08.2017 - 27.08.2017
Festa Mulino di Bruzella
6837 Bruzella

Organizzata dal gruppo Amici del Museo MEVM

Il Mulino di Bruzella organizza una giornata speciale in Valle di Muggio per chi desidera assaporare i veri gusti del Mendrisiotto. 
L'appuntamento gastronomico che si terrà ad agosto, vi intratterrà in uno dei Mulini più antichi del Mendrisiotto.

27.08.2017 - 27.08.2017
Concerto dell'Orchestra della Svizzera italiana
Chiesa Parrocchiale
6826 Riva San Vitale
Orari
Sa: 20.45
02.09.2017 - 02.09.2017
Il tappo alle Cantine
Viale alle cantine
6850 Mendrisio

Manifestazione ispirata alla tradizione enogastronomica del Mendrisiotto e non solo.

La cucina calda è affidata ai grotti, mentre nelle cantine private si potranno degustare ed acquistare prodotti della regione.

Anche la musica è legata alla tradizionalità.con canzoni popolari e melodie tradizionali.

 

 

15.09.2017 - 17.09.2017
14a edizione "I ragazzi di Corso San Gottardo"
Corso San Gottardo
6830 Chiasso
Orari
Ve: 17.00-20.00
Sa: 09.00-20.00
Do: 09.00-19.00
17.09.2017 - 17.09.2017
4a Rievocazione storica per moto d'epoca Chiasso-Pedrinate
Orari
Sa: 08.00-18.00
Do: 07.00-18.00
15.10.2017 - 15.10.2017
Sagra della Castagna
6875 Monte

Ogni anno, a metà ottobre, e sempre in un comune diverso della Valle di Muggio, si tiene la Sagra della Castagna.

Un unico prodotto, in tutte le sue variazioni, è il tema di questa festa: la castagna, un frutto che, nei difficili anni di guerra, è stato una fonte importante di nutrimento per la popolazione civile e che in questi ultimi tempi viene riscoperto, non solo come caldarrosta, ma anche come castagnaccio, marmellata e ora anche birra.

20.10.2017 - 21.10.2017
Momo Oktoberfest
6850 Mendrisio
28.10.2017 - 29.10.2017
Sagra della zucca
Centro scolastico
6874 Castel San Pietro

Dopo il successo delle prime tre edizioni, ecco la 5a edizione della Sagra della Zucca.

Regine delle giornate saranno le zucche: piccole, grandi, lunghe, rotonde, colorate e anche strane. Ogni zucca è una piccola opera d'arte della natura!

Partecipa all’elezione de “La Zucca Regina” portando una tua zucca dalla forma particolare!

10.11.2017 - 12.11.2017
Fiera di San Martino
6850 Mendrisio
Tel: +41 91 640 32 32

Un vecchio proverbio recita: "Per San Martino ogni mosto è vino". Infatti il santo si ricorda l'undici novembre, quando i lavori agricoli sono per lo più conclusi: terminata la raccolta dei frutti, la preparazione delle scorte e le semine autunnali, è oramai giunto alla fine anche il processo di vinificazione, da cui il detto citato. Momento importante per il Ticino d'un tempo, per la scadenza dei contratti agrari, il pagamento degli affitti e la partecipazione alle fiere.

I tempi sono cambiati, ma la fiera di San Martino a Mendrisio rimane un appuntamento da non mancare, che si rinnova ogni autunno da quasi quattrocento anni. Tra bancarelle con innumerevoli prodotti della terra e le mucche di razza bruna i contadini di tutta la regione si ritrovano per vendere, comprare e contrattare, in un'atmosfera festosa e contagiosa, soprattutto quando il sole scalda le giornate novembrine.

 



METEO
GIO, 11° VE, 12° SA, 15°
OFFERTE SPECIALI
Le nostre proposte

Per stuzzicare la curiosità e per suggerire come sviluppare un soggiorno nella regione, Mendrisiotto Turismo ed i suoi partner propongono alcuni spunti. 

Cercando di confezionare delle offerte con contenuti interessanti e di quindi riuscire a stimolare l’interesse per la regione, vi proponiamo di verificarle, sperando riescano a solleticare la vostra curiosità!